NAVIGA IL SITO

Manutenzione balconi

di Oreste Terracciano
Premesso che il balcone è di proprietà esclusiva del proprietario dell’appartamento dal quale si proietta se aggettante, è fuori da ogni ragionevole dubbio che la sua manutenzione spetti unicamente al proprietario del balcone:

-- 1) Rimozione della pavimentazione e del massetto, rimozione della guaina impermeabilizzante, ripristinando poi il tutto con nuova guaina, massetto e pavimento, il quale può anche risultare diverso da quelli esistenti per forma e colore.
-- 2) Ristrutturazione della soletta composta da laterizi travi e cemento

Tutte le spese, nel caso si procedesse per il singolo balcone, non inquadrato in un concetto di ristrutturazione delle facciate, per il quale entrerebbe in ballo il decoro dell’edificio, saranno a carico del proprietario del balcone, lasciando al proprietario sottostante soltanto l’onere della pitturazione del sottobalcone. Se un solo condomino dovesse decidere di ristrutturare il suo balcone integralmente, questo di solito capita ai proprietari che hanno i balconi al primo piano, in considerazione anche del fatto che di ristrutturazione a livello condominiale non si fa alcun cenno, a proprie spese può eseguire i lavori, con una semplice comunicazione di inizio lavori da presentare al Comune, Ufficio Tecnico. Se, invece, si dovesse optare per la ristrutturazione dei soli balconi, allora c’ è da considerare il costo del ponteggio, il quale andrebbe ripartito per tabella millesimale di proprietà riparametrata, ovvero ripartendo i costi tra i reali fruitori del ponteggio. In mancanza di tabelle millesimali, sarebbe il caso di ripartire i costi o in parti uguali oppure per altezza del piano. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
TUTTI GLI ARTICOLI SU: vita di condominio
da

SoldiOnline.it

FTSEMib positivo a metà seduta

FTSEMib positivo a metà seduta

In forte progresso i titoli del settore petrolifero. Vendite su NEXI. Intonazione negativa per Telecom Italia TIM dopo l'accordo con FiberCop e Open Fiber Continua

Guide Lavoro

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Da quello a tempo indeterminato a quello accessorio, passando per quello a tempo determinato, per quello in somministrazione e per tutte le altre tipologie di contratto di lavoro Continua »