NAVIGA IL SITO

Dialogo con amministratore condominio

di Oreste Terracciano
Quando si vuole dialogare con l'amministratore è meglio avere il dialogo diretto, lasciando perdere mail, lettere semplici e raccomandate, tutte queste forme di contatto lasciano il tempo che trovano, infatti l'amministratore, pur riconoscendo di essere stato contattato, potrà sempre dire che non ha avuto il tempo di rispondere dati i suoi costanti e giornalieri impegni. Meglio telefonare per fissare un appuntamento oppure recarsi al suo studio e cercare di incontrarlo. Quando si riceve una lettera di ingiunzione di pagamento arrivata dall'avvocato, al quale l’amministratore di sua spontanea volontà si è rivolto, interpellato dall'amministratore, è bene sapere che nulla è dovuto per il professionista, infatti questi se lo deve pagare di tasca sua l'amministratore.

Capita di sovente che l’amministratore, automaticamente, aggiunge l’onere del professionista per il sollecito, alla quota da pagare a carico del condomino ritardatario, quindi, in tal caso, bisogna tenere presente che nulla è dovuto. Altri sono gli strumenti contemplati dal codice civile per esigere il pagamento delle quote, siano esse ordinarie o straordinarie, ovvero quello più conosciuto è il decreto ingiuntivo. L’amministratore ha l’obbligo, stabilendo orari, giorni ed eventuale disponibilità di ricevere nel suo studio il condomino desideroso di chiarimenti, ma anche là dove volesse esercitare il suo sacrosanto diritto di verifica contabile, ovvero controllo delle entrate e uscite, delle fatture e, volendo, anche riprodursi fotocopie dei documenti pagando il costo delle fotocopie.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldiOnline.it

FTSEMib, occorre avere pazienza

FTSEMib, occorre avere pazienza

Non mutano le tematiche sull’indice FTSEMib: il grande laterale pone rischi altissimi per chi prende posizione in questa fase. Continua

Guide Lavoro

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Da quello a tempo indeterminato a quello accessorio, passando per quello a tempo determinato, per quello in somministrazione e per tutte le altre tipologie di contratto di lavoro Continua »