NAVIGA IL SITO

Deleghe all’amministratore

di Oreste Terracciano
iciamo subito che la presenza dell'amministratore nelle assemblee condominiali è quanto mai opportuna per rispondere alle domande dei condomini sulla gestione condominiale, corretta da un punto di vista professionale ma non indispensabile, infatti l'assemblea può procedere nella discussione degli argomenti posti all'ordine del giorno a prescindere da essa. Tuttavia, l'amministratore può, se non espressamente vietato dal regolamento di condominio contrattuale, essere delegato a rappresentare uno o più condomini, consapevole, però, che per CONFLITTO DI INTERESSI, dovrà, suo malgrado ASTENERSI dalle votazioni che riguardano argomenti che toccano la sua gestione, come, per fare un esempio, conferma o nomina nuovo amministratore, approvazione del bilancio consuntivo, questi sono gli argomenti che se approvati dall'amministratore, nella sua qualità di delegato, sancirebbero un PALESE CONFLITTO DI INTERESSI.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
TUTTI GLI ARTICOLI SU: vita di condominio
da

SoldiOnline.it

FTSEMib positivo a metà seduta

FTSEMib positivo a metà seduta

In forte progresso i titoli del settore petrolifero. Vendite su NEXI. Intonazione negativa per Telecom Italia TIM dopo l'accordo con FiberCop e Open Fiber Continua

Guide Lavoro

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Da quello a tempo indeterminato a quello accessorio, passando per quello a tempo determinato, per quello in somministrazione e per tutte le altre tipologie di contratto di lavoro Continua »