NAVIGA IL SITO

Conto Paypal: come inviare e richiedere denaro

Il conto Paypal è un sistema di pagamento, un modo per inviare e ricevere denaro senza lasciare in giro i dati dalla propria carta e del proprio conto.

di Marco Delugan 4 dic 2018 ore 16:17

Molti beni e servizi li si può acquistare su internet, e in molti casi risulta una modalità di acquisto efficiente, che fa risparmiare tempo e fatica. E a volte anche denaro. Ma, per quanto i pagamenti via web siano sempre più sicuri, a molti da ancora fastidio lasciare in giro i dati della propria carta di credito o le coordinate del proprio conto corrente bancario.

Per ovviare a questo inconveniente, l’azienda Paypal offre un servizio di pagamenti online che non obbliga a farlo. Un servizio che funziona 24 ore su 24.

Aprire un conto Paypal è una cosa piuttosto semplice. Se non lo avete ancora fatto potete scoprire come si fa consultando questa guida. Se volete farlo subito, sinceratevi di avere con voi la vostra carta di credito che vi servirà in un passaggio importante dell’apertura del conto. Anche le coordinate bancarie servirebbero allo scopo, ma di solito è meno facile che le si abbia sotto mano.

Adesso vedremo come inviare e richiedere denaro con il conto Paypal. Come nel caso dell’apertura del conto, anche pagare sarà una cosa semplice. Lo potrete fare via computer ma anche via smartphone, utilizzando le apposite app che esistono per Android, iPhone/iPad, e Windows Phone.

LEGGI ANCHE: Come rimuovere i limiti del conto Paypal

 

COME INVIARE DENARO CON PAYPAL

Si può inviare denaro come somma dovuta per l’acquisto di un bene o di un servizio, o si può inviare denaro come finanziamento, prestito o contributo che dir si voglia a parenti o amici.

Le vie per pagare con Paypal sono sostanzialmente tre: o dalla pagina web del venditore del bene o del servizio che state acquistando, o dalla pagina del vostro conto Paypal, o dalla App PayPal.

 

COME PAGARE CON PAYPAL DALLA PAGINA DEL VENDITORE

Se il negozio online prevede il pagamento con Paypal, con ogni probabilità a un certo punto del processo di acquisto vedrete tra le modalità di pagamento previste un pulsante Paypal. A quel punto dovete solo cliccarci sopra. Il click vi farà accedere alla pagina del vostro conto. Digitate la vostra email (quella che avete fornito al servizio in sede di iscrizione) e la vostra password. E confermate il pagamento.

Su eBay, in particolare, si può pagare tutto con Paypal.

 

PAGARE CON PAYPAL DALLA PAGINA DEL VOSTRO CONTO

Per pagare un bene o un servizio dalla pagina del vostro conto Paypal dovete ovviamente collegarvi alla vostra pagina e accedere al vostro conto. Potete accedere alla funzione di invio direttamente dalla pagina Riepilogo, utilizzando il pulsante Invia che trovate nella metà destra della pagina, oppure dalla pagina Invia e richiedi, a cui potete accedere dal navigatore che trovate nella parte alta della pagina.

Come prima cosa, in entrambi i casi, dovete selezionare il contatto a cui volete inviare il denaro. Potete farlo digitando il suo nome, il suo indirizzo email o il suo numero di cellulare. Una volta selezionato il destinatario, vi apparirà una pagina in cui potrete inserire l'ammontare da inviare, specificare se è un invio a familiari o amici o se è il pagamento di beni o servizi.

A questo punto cliccate su Continua oppure su Annulla.

Se avete deciso di continuare, dovete scegliere la modalità di pagamento, e cioè se il denaro deve essere prelevato dal saldo PayPal, dalla carta di credito o dal conto corrente.

A questo punto cliccate su Invia denaro ora.

Atterrerete quindi su una nuova pagina dove vi verrà chiesto se volete procedere a un'altra operazione di invio oppure al Riepilogo dei vostri movimenti.

paypal-invia-e-richiedi

Immagine tratta dal sito Paypal

 

PAGARE CON LA APP PAYPAL

Se volete inviare denaro utilizzando la App PayPal Mobile per smartphone e tablet, la procedura è del tutto analoga. Dovete accedere alla vostra App, e poi digitare la password che avete scelto in fase di iscrizione al servizio.

Nella parte bassa della prima pagina vi apparirà un pulsante blu con scritto sopra Invia. Pigiate su quello e seguite la procedura che vi verrò proposta dal sistema. I dati che dovrete inserire sono gli stessi della procedura via internet:

  • destinatario;
  • ammontare da trasferire;
  • messaggio di accompagnamento;
  • modalità di pagamento.

Dopodichè cliccate su Invia denaro e il procedimeto sarà terminato. Vi apparirà una pagina di riepilogo, con quanto e a chi avete inviato, il codice della transazione, le ultime operazioni effettuate con quel destimatario, e il link alla cronologia completa.

 

RICHIEDERE SOLDI USANDO CONTO PAYPAL

Per richiedere soldi, ci sono due possibilità. La prima è quella di richiedere un pagamento a parenti o amici, la seconda è quella di richiedere un pagamento per avere venduto un bene o un servizio.

 

RICHIEDERE DENARO DAL SITO PAYPAL

Per richiedere denaro - che sia un contributo da un amico o come pagamento per la vendita di beni o servizi - dovete accedere al vostro conto PayPapl. Atterrerete sulla pagina Riepilogo. Nella metà destra di questa pagina cliccate sul pulsante Richiedi. Oppure accedete alla pagina Invia e Richiedi. E cliccate, nel navigarore che vedrete sotto quello principale, sulla voce Richiedi. In entrambi i modi arriverete al punto in cui dovrete selezionare il contatto a cui volete chiedere denaro. Fatelo e cliccate su Avanti. Poi inserite l'importo, e se la vostra è una richiesta ad amici o un pagamento per la vendita di beni o servizi. Potete anche aggiungere un messaggio di accompagnamento alla richiesta. Controllate i dati e, se tutto è a posto, cliccate su Richiedi denaro e l'operazione sarà completata.

 

RICHIEDERE DENARO CON LA APP PAYPAL

Avviate la App PayPal e cliccate sul pulsante Richiedi. Le operazioni che dovrete fare adesso sono le stesse che avete fatto sul sito. E cioè scegliere il destinatario delle richiesta, l'importo da richiedere, il tipo di richiesta e aggiungere un messaggio di accompagnamento. Alla fine, come avete fatto anche prima, pigiate su Richiedi denaro.

 

COME ANNULLARE UNA RICHIESTA

Sia che l'abbiate inviata dal sito che dalla App, la richiesta può essere annullata. Ma solo prima che venga accettata dal destinatario. In entrambi i casi - sito e App - andate alla cronologia, cliccate sulla richiesta che volete annullare. E poi su Annulla.

 

ALTRE COSE IMPORTANTI DA SAPERE

Se avete letto questa guida, probabilmente pensate di utilizzarlo davvero Paypal. Se è così, vi conviene anche sapere altre cose. Ad esempio quanto costa e come vedere l’estratto conto.

Sappiate anche però che utilizzando il conto si possono fare degli errori, nel senso di non rispettare le regole di utilizzo poste da Paypal. E questo può accadere anche con le migliori intenzioni. Anche perché le regole di Paypal sono abbastanza complesse, e l’azienda fa di tutto per proteggersi da qualsiasi possibile utilizzo illegale. Per capire perché, ad esempio, un conto può essere bloccato, andate a questa pagina.

E se un giorno doveste stufarvi, a questa pagina trovate come chiudere un conto Paypal.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldiOnline.it

FTSEMib, la settimana si è chiusa con un rialzo

FTSEMib, la settimana si è chiusa con un rialzo

Oggi è stata giornata di scadenze tecniche a Piazza Affari. Rialzi superiori al punto percentuale per Saipem e STM. Geox in rosso, dopo l'indicazione sui ricavi trimestrali Continua

Guide Lavoro

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Da quello a tempo indeterminato a quello accessorio, passando per quello a tempo determinato, per quello in somministrazione e per tutte le altre tipologie di contratto di lavoro Continua »