NAVIGA IL SITO

Mini bond

di Marco Delugan
Le piccole e medie imprese, e le altre società non quotate, possono emettere obbligazioni per raccogliere risorse utili alla loro crescita. I mini bond potranno avere una scadenza massima di 36 mesi. Le Pmi italiane potranno emettere questo particolare tipo di obbligazioni per via di banche e società finanziarie specializzate che attueranno concretamente il collocamento.

LEGGI ANCHE: Il trattamento fiscale dei mini bond

Per poter emettere i minibond occorrono anche alcuni requisiti: l'assistenza di uno sponsor (il soggetto finanziario che garantisce la liquidità ai minibond se vengono quotati sul mercato) la certificazione dell'ultimo bilancio e la circolazione dei titoli tra investitori qualificati. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
TUTTI GLI ARTICOLI SU: mini bond
da

SoldiOnline.it

Apertura in moderato rialzo per Europa e Piazza Affari

Apertura in moderato rialzo per Europa e Piazza Affari

Avvio in rialzo frazionale per le principali borse del Vecchio Continente, che confermano l'andamento dei future sui maggiori indici continentali della preapertura Continua

Guide Lavoro

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Da quello a tempo indeterminato a quello accessorio, passando per quello a tempo determinato, per quello in somministrazione e per tutte le altre tipologie di contratto di lavoro Continua »