NAVIGA IL SITO

La tassazione delle obbligazioni

La tassazione sulle obbligazioni è composta di due elementi: l’imposta sugli interessi e quella sul disaggio di emissione. Entrambe del 12,5%.

di Giacomo Saver 11 nov 2011 ore 10:38
Domanda - Ho acquistato da poco un'obbligazione con cedola e vi è una voce "incidenza fiscale complessiva". Questa voce indica l'imposta sulle rendite finanziarie al 12,5%?
Se sì, l'imposta dovrebbe ammontare a 99 euro circa invece indica un valore di 56 euro.
Ciò può essere dovuto al fatto che ho comprato l'obbligazione sopra la pari, per cui la minusvalenza va a compensare l'imposta?
Cordialmente

Risposta - La tassazione sulle obbligazioni è composta di due elementi:

1) l'imposta sostitutiva sugli interessi al 12,50%. Essa si applica sul rateo di interesse maturato al momento dell'acquisto di un'obbligazione sul mercato e va a ridurne il prezzo di acquisto. Com'è noto la compravendita di un bond avviene a corso "tel quel" ossia alla somma tra il prezzo in acquisto (corso secco) + rateo di interesse - ritenuta sullo stesso al 12,50%

2) l'imposta sostitutiva sul disaggio di emissione. Con questa espressione si intende la differenza (se positiva) tra il valore di rimborso del titolo e il suo prezzo di emissione. Anche questo valore è tassato al 12,50% al momento del rimborso. In pratica, l'ultimo possessore del titolo incasserà il valore nominale dello stesso meno il 12,50% sulla differenza tra il valore di rimborso e il prezzo di emissione. Dato che non sarebbe giusto che chi acquista il titolo durante la sua vita paghi l'intera imposta, sin dall'emissione, il fisco permette di “scontare” l'imposta maturata dall'emissione sino al momento dell'acquisto. In questo modo l'acquirente recupera la tassazione maturata fino al momento dell'acquisto che, per definizione, non è di sua competenza.

Ora è chiaro il motivo per cui l'incidenza dell'imposizione fiscale è inferiore a quanto lei si aspettava. Non rileva il fatto che l'acquisto sia stato eseguito sopra la pari, perché la minusvalenza (che sarà contabilizzata solo al momento della vendita) andrà a confluire tra i redditi diversi (capital gain) il cui regolamento non è simultaneo alla compravendita ma successivo.


Tassazione rendite finanziarie: gli effetti della riforma

Bollo deposito titoli, come evitare i danni peggiori


Cordiali saluti
Giacomo Saver
Vai alla pagina degli Esperti

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
TUTTI GLI ARTICOLI SU: obbligazioni , tasse
da

SoldiOnline.it

FTSEMib, occorre avere pazienza

FTSEMib, occorre avere pazienza

Non mutano le tematiche sull’indice FTSEMib: il grande laterale pone rischi altissimi per chi prende posizione in questa fase. Continua

Guide Lavoro

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Da quello a tempo indeterminato a quello accessorio, passando per quello a tempo determinato, per quello in somministrazione e per tutte le altre tipologie di contratto di lavoro Continua »