NAVIGA IL SITO

Il mutuo a tasso variabile a rata crescente

Il vantaggio iniziale delle rate basse. Ma attenzione a pianificare bene secondo le entrate future previste

di Paolo Buro 2 ott 2009 ore 12:49
Articolo a cura di ProfessioneFinanza.com

In questo tipo di mutuo le rate hanno un importo crescente anche se il tasso di interesse non ha avuto nel periodo oscillazioni. In questo mutuo la rata, composta da capitale più interesse, aumenta nel tempo in modo costante e preventivato fino ad arrivare ad una rata massima. L'importo delle mensilità aumenta progressivamente con il passare degli anni, secondo un ritmo deciso al momento della stipula del mutuo. Per esempio, ogni quattro anni, la rata aumenta del 2%. Questa formula permette di alleggerire i primi anni di rimborso, a scapito però degli anni successivi. 

Il mutuo a rata crescente è una forma di mutuo adatta a chi ha entrate basse ma prevede in futuro di aumentare le sue disponibilità economiche. In pratica favorisce l'accensione di un mutuo che partendo da rate molto basse cresce gradualmente con un piano d'ammortamento, anche in caso di variazione dei tassi, ben definito e previsto all'interno del contratto. 

I vantaggi per i primi anni di mutuo sono reali, infatti le rate iniziali sono più basse rispetto ad un mutuo che prevede il classico ammortamento alla francese ma è solamente un rimandare l’impegno economico verso le scadenze più lontane, ecco perché questa tipologia di mutuo è adatta per quelle persone che hanno in previsione per gli anni successivi alla stipula un miglioramento delle loro finanze.

Se si vuole fare un esempio se una giovane coppia accende un mutuo di questo tipo, potrebbe avere una media di 1000 euro a rata, potrebbe avere le prime rate magari a 600 euro ma le ultime a 1.500 euro. 

Vantaggi
Rate iniziali basse rispetto ad un classico mutuo, in questo modo il mutuatario può contare di un maggiore respiro economico.

Svantaggi
Le rate finali in questa tipologia di mutuo sono estremamente elevate, e quindi il mutuatario deve pianificare bene le sue entrate future.

Paolo Buro


Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
TUTTI GLI ARTICOLI SU: mutui , mutui tasso variabile
da

SoldiOnline.it

FTSEMib positivo a metà seduta

FTSEMib positivo a metà seduta

In forte progresso i titoli del settore petrolifero. Vendite su NEXI. Intonazione negativa per Telecom Italia TIM dopo l'accordo con FiberCop e Open Fiber Continua

Guide Lavoro

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Da quello a tempo indeterminato a quello accessorio, passando per quello a tempo determinato, per quello in somministrazione e per tutte le altre tipologie di contratto di lavoro Continua »