NAVIGA IL SITO

Btp Italia

di Giacomo Saver
Sono titoli di stato con durata fissata, al momento dell'emissione, in quattro anni. Le cedole sono semestrali e sono indicizzate all'indice dei prezzi al consumo italiani. In questo modo le cedole incassate saranno variabili e crescenti con l'inflazione, ma il loro potere di acquisto resterà costante nel tempo.

Insieme con le cedole sarà corrisposta anche la rivalutazione semestrale del capitale calcolata, anch'essa, sulla variazione di periodo dell'indice dei prezzi al consumo.

I Btp Italia, pensati prevalentemente per i risparmiatori privati, permettono di ottenere una remunerazione agganciata con l'andamento dei prezzi nel nostro Paese e proteggere, limitatamente alla durata del titolo, il potere di acquisto dei risparmi delle famiglie.

Lo svantaggio riguarda il fatto che la durata di questi titoli non è lunghissima, e quindi non è possibile contare su una protezione dall'erosione monetaria per tempi lunghi.

LEGGI ANCHE: BTP Italia, pregi e difetti

La loro sottoscrizione può avvenire in fase di emissione (asta) oppure i Btp Italia potranno essere acquistati sul mercato una volta emessi.

Ai risparmiatori che li sceglieranno in fase di emissione e li conserveranno fino alla scadenza è previsto un "bonus" che sarà pagato unitamente al valore di rimborso.



Giacomo Saver
http://www.segretibancari.com/
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
TUTTI GLI ARTICOLI SU: titoli di stato , obbligazioni , btp italia
da

SoldiOnline.it

FTSEMib, la settimana si è chiusa con un rialzo

FTSEMib, la settimana si è chiusa con un rialzo

Oggi è stata giornata di scadenze tecniche a Piazza Affari. Rialzi superiori al punto percentuale per Saipem e STM. Geox in rosso, dopo l'indicazione sui ricavi trimestrali Continua

Guide Lavoro

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Da quello a tempo indeterminato a quello accessorio, passando per quello a tempo determinato, per quello in somministrazione e per tutte le altre tipologie di contratto di lavoro Continua »