NAVIGA IL SITO
Home » esperto risponde » Banche e Poste » Buono postale di 30 anni fa, posso chiedere il rimborso?

Buono postale di 30 anni fa, posso chiedere il rimborso?

Il buono è prescritto e il denaro trasferito allo stato da un bel po’ di tempo. Si consoli di essere in numerosa compagnia.

di Lucio Sgarabotto 1 mar 2012 - ore 09:30
Domanda - Salve, ho ritrovato un buono  postale emesso da mio padre a mio nome del 1953 pochi giorni dopo la mia nascita, per un importo di 1000 lire. Dietro il buono c'è l'avviso che dopo 30 anni il credito è prescritto. Vuol dire che non ho piú alcuna possibilitá di riscossione dello stesso ?

Grazie e Cordiali Saluti.

Risposta - Quello che dice è corretto, il buono è prescritto e il denaro trasferito allo stato da un bel po’ di tempo. Si consoli di essere in numerosa compagnia. Provi comunque a richiederne il rimborso, saprà di aver fatto il possibile.

Cordialmente
Lucio Sgarabotto
Vai alla pagina degli Esperti





Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
TUTTI GLI ARTICOLI SU: buono fruttifero postale
da

Soldi Online

Banche e Fintech offrono nuove opportunità di investimento

Banche e Fintech offrono nuove opportunità di investimento

Davide Marchesin, gestore del team azionario non direzionale di GAM, ha segnalato la ripresa ciclica delle banche e la crescita strutturale all’interno del Fintech Continua

da

Soldi e Lavoro

Smart working: cos'è e come funziona il lavoro agile

Smart working: cos'è e come funziona il lavoro agile

Per legge italiana è il lavoro agile. Per quasi tutti è lavorare da casa. Vediamo cos'è lo smart working, il modo di lavorare che può cambiare la vita Continua »