NAVIGA IL SITO
Home » guide » Pensioni e Tfr » Come si calcola la pensione: il sistema contributivo

Come si calcola la pensione: il sistema contributivo

Introdotto dalla riforma Dini, sostituirà gradualmente il metodo retributivo

di Jonathan Figoli 23 ott 2009 - ore 14:03
Articolo a cura di ProfessioneFinanza.com

Il sistema contributivo è il sistema di calcolo dell’importo delle prestazioni pensionistiche per coloro che hanno cominciato a lavorare dal 01/01/1996 e che, quindi, andranno in pensione non prima del 2030. 

La base di calcolo per l’ammontare della prestazione è rappresentata dal montante contributivo ovvero dall’insieme di tutti i contributi versati nelle casse dell’Inps nel corso dell’intera vita lavorativa. Nonostante questi contributi non siano realmente accantonati, in quanto il sistema previdenziale italiano è un vero e proprio sistema a ripartizione è comunque riconosciuta una rivalutazione annua degli accantonamenti effettuati pari alla media del Pil italiano degli ultimi 5 anni precedenti l’anno di riferimento che, però, di per se non riuscirà ad incrementare sostanzialmente i veri e propri contributi versati.  

L’intero montante contributivo, così considerato, viene moltiplicato per un coefficiente di conversione che varia in base all’età anagrafica propria al momento dell’entrata in pensione e che, come stabilito dalla stessa riforma Dini ma rivisto dalla più recente riforma Damiano, dovrà essere “inasprito” ogni 3 anni sulla base delle aspettative di vita medie della popolazione italiana (un aumento della vita media comporta una diminuzione del coefficiente). L’ultima (maggio 2007) “rideterminazione” del coefficiente di conversione ha visto il fattore di calcolo passare, per il pensionamento più significativo, quello dei 65 anni, dal 6,136% al 5,62%; questo sta a significare che, a parità di montante contributivo, le pensioni calcolate con il nuovo coefficiente di conversione sono diminuite dell’ 8,41%.


Jonathan Figoli
Jonathan.Figoli@professionefinanza.com
http://www.professionefinanza.com/
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
TUTTI GLI ARTICOLI SU: pensioni , pensione pubblica , calcolare la pensione
da

Soldi Online

Il FTSEMib fallisce l'assalto ai 24mila punti

Il FTSEMib fallisce l'assalto ai 24mila punti

Chiusura negativa per Fiat Chrysler Automobiles, dopo che in mattinata aveva superato per la prima volta nella storia quota 20 euro. Giornata incerta per i bancari Continua

da

Soldi e Lavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »