NAVIGA IL SITO

Fondi pensione aperti, quali scegliere?

La sua scelta di iscriversi ad un Fondo aperto mi sembra oculata.

di Federico Nicastro 8 set 2011 ore 08:23
Domanda - Volevo chiederle un consiglio sui fondi pensione aperti, ho 39 anni e un lavoro a tempo indeterminato, già da 4 anni ho aderito al fondo chiuso di categoria (Fondapi). Sto valutando di aderire anche al fondo Arti & Mestieri di Anima, come investimento per il futuro non mi sembra male come idea, visto che si ha un vantaggio fiscale, in più Anima mi sa una società "affidabile". Per raggiungere i 40 anni di contributi, me ne mancano 17, un periodo abbastanza lungo e come comparto ho pensato a Rivalutazione 10+....che ne pensa?

La ringrazio anticipatamente

Risposta - La sua scelta di iscriversi ad un Fondo aperto mi sembra oculata, perché i Fondi aperti hanno un regolamento che è sottoposto all’approvazione della Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione (Covip), la quale è, tra le altre cose, anche chiamata a vigilare sull’osservanza e il rispetto di regole fondate su criteri di prudenza che permettono di tutelare gli interessi degli iscritti.

Tra l’altro, nonostante lei sia chiamato ad effettuare versamenti per 17 anni per raggiungerne 40 di contribuzione, potrà, se necessario, ottenere anticipazioni della posizione maturata: dopo 8 anni di iscrizione, per un importo non superiore al 75%, per l’acquisto della prima casa per sé o per i figli, per interventi di ordinaria e straordinaria manutenzione, risanamento restauro o ristrutturazione (in questi casi la tassazione, al netto dei redditi già assoggettati a imposta, avviene con una ritenuta del 23%); dopo 8 anni di iscrizione, per un importo non superiore al 30%, per ulteriori esigenze (la tassazione è uguale a quella prevista per la prima casa); in qualsiasi momento, per un importo non superiore al 75%, per spese sanitarie per gravissime situazioni personali, del coniuge o dei figli, o per terapie e interventi straordinari certificati da pubbliche autorità (la tassazione, al netto dei redditi già assoggettati a imposta, avviene con una ritenuta del 15%).

Le anticipazioni ricevute le può reintegrare in qualsiasi momento. Per quanto riguarda il comparto, le consiglio però di scegliere, visto il particolare momento di crisi economica a livello mondiale, quello meno rischioso e soprattutto a “capitale garantito”.

Sperando di esserle stato di aiuto, le porgo cordiali saluti.

Federico Nicastro

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
TUTTI GLI ARTICOLI SU: fondi pensione , pensione privata
da

SoldiOnline.it

Il FTSEMib in rialzo. Balzo di Pirelli e Moncler

Il FTSEMib in rialzo. Balzo di Pirelli e Moncler

Gli operatori attendono le decisioni dell’agenzia S&P Global sul rating dell’Italia. Intonazione positiva per i titoli del settore bancario. Balzo di Pirelli Continua

Guide Lavoro

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Da quello a tempo indeterminato a quello accessorio, passando per quello a tempo determinato, per quello in somministrazione e per tutte le altre tipologie di contratto di lavoro Continua »