NAVIGA IL SITO

Crowdestate: il portale di crowdfunding immobiliare

Crowdestate opera come portale di raccolta fondi nel settore immobiliare. Di cosa si tratta esattamente?

di Redazione Soldionline 7 apr 2020 ore 10:28

crowdfunding-immobiliareCrowdestate opera come portale di raccolta fondi nel settore immobiliare. Di cosa si tratta esattamente?

Il team di Crowdestate valuta diverse possibilità di investimento immobiliare e pubblica solo quelle che rispondono a una serie di parametri molto precisi. Il team di esperti scarta, ad esempio, gli investimenti troppo rischiosi, quelli proposti da operatori immobiliari privi dell’esperienza necessaria o quelli corredati da business plan poco accurati.

Questa procedura consente a Crowdestate di avere solo progetti immobiliari di ottimo profilo, tant’è vero che la piattaforma non ha avuto ad oggi alcun caso di default bensì ha finanziato un totale di 90 milioni di euro con oltre 230 progetti dei quali 110 già conclusi con successo, ovvero hanno ripagato tutti gli investitori di capitale ed interessi.

Per investire basta registrarsi al portale online e scegliere il progetto immobiliare da cui partire. Ogni progetto è corredato da una scheda tecnica con tutte le informazioni sull’opportunità e sulla società promotrice.

Il team di Crowdestate redige per ogni progetto un’analisi finanziaria ed economica e la relativa valutazione del rischio.
Una volta scelta l’opportunità d’investimento, si può cominciare ad investire da una cifra minima di 100 euro, ma le offerte Crowdestate sono molte.

 

Crowdestate: come funziona

Il primo passo da compiere è registrarsi e aprire un conto sul quale trasferire i soldi da investire. Il trasferimento deve avvenire tramite bonifico bancario. Successivamente, una volta scelto il progetto, bisogna indicare l’importo che si intende investire.
Se l’investimento viene finanziato entro la scadenza indicata, l’importo selezionato sarà addebitato sul conto e trasferito alla società Sponsor del progetto.

Da questo momento in poi bisogna solo aspettare la maturazione degli interessi che può essere mensile, trimestrale al fine di ricevere i proventi e la fine dell’opportunità per riottenere anche il capitale investito.

I rendimenti attesi cambiano a seconda della tipologia di progetto. Si può parlare, però, di un rendimento atteso che su base annua si aggira in media sul 10% e oltre.

In realtà, Crowdestate offre un’opportunità ulteriore di investimento che è data dal mercato secondario. Si tratta di un luogo virtuale in cui sono presenti gli iscritti alla piattaforma e in cui è possibile vendere e acquistare investimenti.

 

Crowdestate recensioni: il crowdfunding immobiliare conviene?

Crowdestate rende accessibile a tutti un settore da sempre riservato ad investitori in possesso di grandi capitali. Grazie alla quota di ingresso di appena 100 euro, i piccoli investitori hanno l’opportunità di entrare nel mondo degli investimenti immobiliari.

La presenza, inoltre, di numerosi progetti consente di diversificare gli investimenti, puntando su opportunità di vario tipo in aree geografiche differenti; infatti Crowdestate propone opportunità d’investimento su sette Paesi europei.

Spulciando le opinioni su Crowdestate espresse dagli utenti, ci si rende conto che uno degli altri punti a favore è la semplicità di approccio. Non bisogna necessariamente essere dei grandi esperti per usare il portale. Crowdestate, inoltre, non prevede commissioni e costi di gestione e lascia agli utenti la piena autonomia decisionale sui propri investimenti.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldiOnline.it

Il FTSEMib chiude con un (discreto) rialzo

Il FTSEMib chiude con un (discreto) rialzo

In generale recupero i titoli del settore bancario. Da segnalare il balzo di Unipol. Juventus FC in deciso calo dopo l'eliminazione dalla Champions League. Male AS Roma Continua

Guide Lavoro

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Le diverse tipologie di contratti di lavoro: caratteristiche e utilizzi

Da quello a tempo indeterminato a quello accessorio, passando per quello a tempo determinato, per quello in somministrazione e per tutte le altre tipologie di contratto di lavoro Continua »