NAVIGA IL SITO
Home » guide » Come risparmiare » Enjoy, il car sharing Eni a Milano

Enjoy, il car sharing Eni a Milano

E’ attivo dal mese di dicembre del 2013. Mette a disposizione più di 600 Fiat 500 rosse, le si può utilizzare solo in Italia, prendere e lasciare solo a Milano e dintorni.

di Marco Delugan 12 feb 2014 - ore 10:37
Il car sharing è un servizio di noleggio a breve termine di automobili. Dal mese di dicembre del 2013 a Milano è attivo Enjoy, il servizio di car sharing di Eni. Le origini del car sharing risalgono all’esperienza di una cooperativa svizzera, di persone che già collaboravano per la costruzione della casa e che hanno deciso di condividere anche l’acquisto e l’utilizzo di un’automobile. La realtà italiana attuale è però meno romantica. Il car sharing è di solito gestito da società pubbliche, o a partecipazione pubblica, e da società private. Il car sharing è interessante per diversi motivi. All’utilizzatore finale che non ha bisogno di acquistare un’auto per le sue esigenze quotidiane, permette di poterne utilizzare una a costi tutto sommato ridotti, almeno rispetto a quanto costerebbe un’auto di proprietà; alla comunità cittadina perché permette di ridurre la auto in strada e l’inquinamento.

LEGGI ANCHE: Car sharing: per risparmiare soldi, tempo e stress
 
Enjoy, il car sharing di Eni – Dal mese di dicembre del 2013 è attivo a Milano il servizio di car sharing di Eni, si chiama Enjoy, e copre l’area di Milano e un po’ oltre. Enjoy permettere di accedere ad un parco auto di più di 600 tra Fiat 500 e Fiat 500L, tutte “rosso passione”. Per poter utilizzare le auto Enjoy bisogna prima iscriversi al sevizio.

flotta-enjoy
 
Come iscriversi a Enjoy - Lo si può fare dal sito internet del servizio o scaricando l’applicazione Enjoy disponibile per Android e iOS scaricabili da Google Play e App Store. L’iscrizione e gratuita e si svolge completamente online.
 
Per iscriversi al servizio bisogna avere almeno 18 anni e una patente di guida ottenuta in Italia da almeno un anno. Solo le persone fisiche possono iscriversi a Enjoy, non le aziende.
 
All’atto dell’iscrizione è bene avere a portata di mano il codice fiscale, la patente e una carta di pagamento. I dati anagrafici da riportare nei campi di Enjoy sono quelli che si trovano sulla patente di guida.
 
L’avvenuta iscrizione verrà confermata da una email che Enjoy manderà all’indirizzo di posta indicato dal richiedente. La email conterrà anche la documentazione contrattuale e il codice Pin che servirà per la prenotazione e l’utilizzo dei veicoli. Il codice Pin verrà inviato anche via Sms.
 
Come prenotare le auto Enjoy - Le auto sono localizzate nell’area di copertura del servizio. Possono essere prenotate via internet, o utilizzando la App di Enjoy o telefonando al servizio clienti al numero 800.900.700. L’auto prenotata deve essere utilizzata entro trenta minuti dal momento della prenotazione; trascorsi questi, la prenotazione verrà annullata senza costi aggiuntivi per il cliente. Se entro questo tempo si scopre di non avere più bisogno dell’auto, sarebbe buona cosa annullare la prenotazione in modo che altri clienti possano a loro volta usufruirne.

mappa-auto-enjoy

La mappa del servizio Enjoy: è possibile sapere quali e quante auto sono a disposizione, dove sono i parcheggi Enjoy e i distributori Eni dove fare benzina
 
Altra possibilità è quella di salire su un’auto Enjoy che si trova parcheggiata per strada. In questo caso bisogna controllare che l’auto sia disponibile: sul parabrezza dei veicoli Enjoy ci sono quattro spie luminose; se è accesa quella rossa l’auto è in uso, la spia gialla indica che è già stata prenotata, quella verde dice che l’auto è libera e può essere utilizzata anche senza averla prenotata.
 
Si può utilizzare l’auto per il tempo che si vuole, e lasciarla dove si vuole, basta che sia all’interno dell’area di copertura del servizio.
 
Aprire e partire con l’auto Enjoy - Una volta arrivati all’auto prenotata o scelta per strada la si deve, ovviamente, aprire. Ci sono tre possibilità per farlo:
 
1) lo si può fare tramite l’App dello smartphone, utilizzando il comando “apri l’auto”:
2) inviando un Sms come risposta a quello ricevuto a conferma della prenotazione, inserendo il codice dell’auto che si trova sul parabrezza;
3) telefonando al Servizio Clienti al numero 800.900.700 indicando la targa e il codice del veicolo.
 
Dopo essere state sbloccate in uno dei tre modi appena visti, si deve entrare abbastanza velocemente. Le porte, infatti, si bloccheranno nuovamente dopo un minuto dal primo sblocco. A questo punto si avranno ancora cinque minuti per sbloccarle per una seconda e ultima volta. Anche in questo caso si avranno le tre modalità elencate in precedenza, con piccole variazioni:
 
1) tramite l’App utilizzando il comando “riapri”;
2) inviando di nuovo un Sms di risposta a quello ricevuto al momento della prenotazione, inserendo il codice auto;
3) chiamando il servizio clienti al numero 800.900.700 indicando il numero di targa e il codice dell’auto.
 
Se l’auto che si vuole aprire la si è individuata per strada, senza alcun tipo di prenotazione, per aprirla ci sono due modalità: utilizzando la App, alla schermata "Voglio utilizzare l'auto enjoy che ho di fronte" si devono inserire la targa e il codice del veicolo visibile all’esterno dell’abitacolo e utilizzando il comando “apri auto”; oppure telefonando al servizio clienti al numero 800.900.700 comunicando anche in questo caso la targa e il codice dell’auto.
 
Dopo essere entrati si dovrà digitare sul computer di bordo il proprio codice Pin. Il computer di bordo farà poi alcune domande sullo stato dell’auto a cui si dovrà rispondere. Una volta risposto a queste domande si potrà accendere l’auto con le chiavi che si trovano all’interno dell’abitacolo.
 
Prima di partire è bene sapere che non si possono trasportare animali, non si può fumare, non vengono forniti seggiolini per bambini, ma possono essere utilizzati i propri, da installare sui seggiolini posteriori.
 
Tariffe Enjoy - Entro i 50 chilometri di utilizzo dell’auto, il costo è di 0,25 euro al minuto, e la tariffa parte da un minuto dopo lo sblocco delle portiere. Se si decide di sostare, il costo diventa di 0,10 euro per ogni minuto di sosta. Per attivare questa tariffa bisogna parcheggiare, spegnere l’auto e selezionare sul computer di bordo l’opzione “Sosta”.
 
Dopo i 50 chilometri di percorrenza, oltre agli 0,25 euro al minuto si pagano altri 0,25 euro per ogni chilometro percorso.
 
Nelle tariffe sono compresi il costo della benzina e dell’assicurazione.
 
Parcheggio auto Enjoy - Il parcheggio è consentito senza costi aggiuntivi su quelli segnati da strisce bianche, gialle, blu e nei parcheggi dedicati ad Enjoy. L’accesso all’Area C è anch’esso gratuito, mentre non si può accedere nelle aree ZTL o a traffico regolamentato e nelle corsie preferenziali.

parcheggi-enjoy-milano

La mappa dei parcheggi Enjoy a Milano

 
Dove fare rifornimento? - Quando si prenota un’auto si viene a conoscenza del livello di riempimento del serbatoio. Ma, nel caso si necessario fare comunque benzina, basta recarsi presso un distributore Eni, dove gli addetti faranno il pieno senza alcun costo per il cliente.
 
Altre informazioni su Enjoy - Quelle che vi abbiamo appena fornito sono le informazioni essenziali per farsi un’idea di cosa è come funziona il servizio Enjoy. Ma per farsi un’idea davvero completa andate alle Faq del sito di Enjoy.
http://enjoy.eni.com/faq.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
TUTTI GLI ARTICOLI SU: car sharing