NAVIGA IL SITO
Home » guide » Come fare » Come riscaldare la propria casa a basso costo

Come riscaldare la propria casa a basso costo

Questi ultimi giorni del 2010 sono stati veramente tanto freddi. E probabilmente questo gelo non smetterà. Mentre le temperature scendono in picchiata, c'è qualcosa che sale a dismisura invece. La bolletta! E già... purtroppo questo freddo ci costringe ad accendere riscaldamenti di ogni genere: stufe elettriche, termosifoni, condizionatori e via dicendo. Con questa guida vi indicherò come riscaldare la vostra casa risparmiando.

Istruzioni
Difficoltà
  1. Innanzitutto evitate più stufe alogene. Seppure queste possono fare molto caldo nel raggio d'azione, è veramente molto difficile che riscaldino una stanza intera. Quindi è uno spreco di energia. Pensate che possono anche consumare 1200. Una soluzione alle stufe alogene è indubbiamente un condizionatore; pensate che allo stesso consumo questo può anche riscaldare due stanze!
  2. Come fare però se abbiamo più stanze da riscaldare? La seconda cosa da fare, se abbiamo più stanze da riscaldare, è quella di evitare di accendere vari condizionatori contemporaneamente in quanto potrebbero superare il limite del vostro contatore se, per esempio, stiamo lavorando al PC o i nostri figli giocando con qualche console.
  3. Quindi come terza cosa non vi resta che evitare il condizionatore per le altre stanze ed usare stufe a gasolio. Queste riscaldano ambienti anche molto grandi pur occupando uno spazio molto esiguo. La combustione del gasolio emana un calore fortissimo. L'unico accorgimento che però andrebbe preso è quello di accendere questa stufa fuori, in quanto all'accensione produce un odore forte, e portarla già accesa nella stanza. E comunque, come le stufe a gas, utilizzatele solo in luoghi arieggiati.
di play593

Ultime Guide e Articoli di Come fare
da

Soldi Online

Piazza Affari, sono scattate le vendite. Si è salvata MPS

Piazza Affari, sono scattate le vendite. Si è salvata MPS

L'istituto toscano ha beneficiato del nuovo giudizio degli analisti di Goldman Sachs. In forte ribasso, invece, il Banco Popolare. Chiusura negativa anche per Mediaset Continua »

da

Soldi e Lavoro

La cassa integrazione nel primo trimestre 2014

La cassa integrazione nel primo trimestre 2014

Esplode la richiesta di Cig, con oltre 100 milioni di ore registrate lo scorso mese, ben oltre gli 80 milioni mediamente conteggiati da gennaio 2009 ad oggi. In un'infografica i dati Cgil sulla Cig Continua »