NAVIGA IL SITO
Home » guide » Come fare » Come ottenere l’esenzione dal ticket sanitario
Guide simili Non ci sono articoli correlati per questo articolo
Speciale Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Come ottenere l’esenzione dal ticket sanitario

Per tutti coloro che non raggiungono un certo reddito annuale (l'importo varia da regione a regione), è prevista l'esenzione dal ticket sanitario. Nella guida di seguito sono dati alcuni consigli sui documenti da preparare e da consegnare direttamente alla Asl.

Istruzioni
Difficoltà
come-ottenere-l-esenzione-dal-ticket-sanitario

Cosa serve

  • carta d'identità
  • certificato ISEE
  • tesserino sanitario

Approfondimento:

Non ci sono articoli correlati per questo articolo
  1. Recatevi all'Asl e richiedete il modulo da compilare per la richiesta dell'esenzione del ticket sanitario. Vi conviene compilarlo direttamente in casa, con calma, oppure, se avete bisogno di aiuto, chiedetelo direttamente all'impiegato allo sportello. Dopo avere compilato il modulo dovrete procurarvi i seguenti documenti.
  2. Dovrete presentare la carta di identità del dichiarante, oppure potete portare direttamente una fotocopia da consegnare. Lo stesso dichiarante dovrà fornirsi del certificato ISEE aggiornato, attestante la situazione economica, che potrete richiedere direttamente al vostro commercialista o ragioniere.
  3. Insieme alla suddetta documentazione, dovrete presentare anche i tesserini sanitari di tutti i componenti del nucleo familiare. Presentate il tutto presso l'Asl della vostra circoscrizione. La rilascio potrà essere immediato, oppure ci vorrà solamente qualche giorno, ad ogni modo, è assolutamente gratuita.

Leggi anche:

Non ci sono articoli correlati per questo articolo
di gild

Non ci sono articoli correlati per questo articolo
da

Soldi Online

Dove potrebbe arrivare il rendimento dei bond?

Dove potrebbe arrivare il rendimento dei bond?

La folle corsa al ribasso dei rendimenti continua. La partita potrebbe concludersi con rendimenti di - 20 punti base su tutti i mercati europei core, spread periferici Continua »

da

Soldi e Lavoro

Pensione, dal 2016 si lavorerà 4 mesi in più

Pensione, dal 2016 si lavorerà 4 mesi in più

Tra il 2016 e il 2018 gli uomini andranno in pensione di vecchiaia a 66 anni e sette mesi. L'Inps chiarisce quanto disposto dal ministero dell'Economia Continua »