NAVIGA IL SITO
Home » guide » Banche e Poste » Fideiussione bancaria, cos’è

Fideiussione bancaria, cos’è

La fideiussione è un contratto mediante il quale il fideiussore, garantisce un'obbligazione altrui nei confronti di un creditore

di Mauro Introzzi 16 gen 2017 - ore 16:33

Ti hanno chiesto una fideiussione per erogarti un finanziamento o un prestito, per partecipare a una gara d’appalto o per concederti un contratto di affitto? Ma cos’è una fideiussione? Si può fare in banca? E presso un assicurazione?

La fideiussione è un contratto mediante il quale il fideiussore, garantisce un'obbligazione altrui nei confronti di un creditore. La fideiussione, quindi, altro non è che una garanzia. Se prestata da una banca è detta fideiussione bancaria.

 

FIDEIUSSIONE: COS'È

In Italia la fideiussione è regolata dal codice civile all’articolo 1936. Secondo la nostra raccolta di leggi il fideiussore è quel soggetto che “obbligandosi personalmente verso il creditore, garantisce l'adempimento di un'obbligazione altrui”. Nel codice questo istituto è visto come una promessa unilaterale, tanto che la fideiussione è efficace anche se il debitore non ne ha conoscenza.

 

FIDEIUSSIONE: I SOGGETTI COINVOLTI

fideiussione-bancaria_1Nella fideiussione sono individuabili 3 personaggi:

  • il debitore,
  • il creditore,
  • il fideiussore, ossia il garante. Nel caso di una fideiussione bancaria è un istituto di credito.

Come stabilito del codice civile il debitore potrebbe non essere a conoscenza della garanzia prestata dal fideiussore. L’avallo sarebbe comunque valido.


FIDEIUSSIONE: COME FUNZIONA

La fideiussione – tipicamente - è rappresentata da un contratto, definito tra le parti. Una volta che è stipulato viene segnalata in modo ufficiale alla Centrale di Rischio.
La fideiussione è valida solo se valida è l’obbligazione che garantisce e non può superare il valore di quest’ultima. Non può neanche essere più oneroso del debito coperto.
Alla scadenza del debito il creditore può chiedere l’adempimento indifferentemente al fideiussore o al debitore (salvo non ci sia la particolare clausola denominata “beneficio di escussione”). Se i fideiussori sono più di uno il loro obbligo è in solido, salvo poi esercitare la propria azione di regresso in confronto agli altri garanti.

 

COS'È LA FIDEIUSSIONE OMNIBUS

La fideiussione omnibus è un particolare tipo di fideiussione per cui il fideiussore si impegna a garantire, a beneficio di una banca, l'adempimento di tutti i debiti (compresi quelli che potranno sorgere dopo al rilascio della fideiussione), di un soggetto terzo.

 

LA FIDEIUSSIONE BANCARIA

La fideiussione bancaria, spesso conosciuta come “credito di firme” è una garanzia prestata da una banca ad un proprio cliente. Mediante la fideiussione bancaria l’istituto di credito si impegna a far fronte ad eventuali inadempimenti di obbligazioni assunte dallo stesso nei confronti di terzi.
Molto spesso la fideiussione bancaria è utilizzata nell’ambito dei contratti di locazione abitativa. In questi casi il proprietario di casa preferisce chiedere una fideiussione a garanzia dei rischi d'insolvenza dell'inquilino al posto del tradizionale deposito cauzionale.

Nella fideiussione bancaria si possono coprire i soli canoni di locazione o, oltre a questi, anche gli obblighi contrattuali per una determinata quantità di mensilità.
Tipicamente il contratto ha una durata massima prestabilita e delle commissioni, variali e fisse, annuali.

Le fideiussioni bancarie sono generalmente di due tipologie: solidali o con beneficio di escussione. Nel primo caso i fideiussori sono due o più ed ognuno degli istituti garanti si impegna ad assolvere agli obblighi contratti dal sottoscrivente nei confronti del creditore.
Nel secondo caso la banca e il beneficiario sono obbligati solo dell'importo residuo dopo l'escussione del debitore garantito. In altre parole in caso di insolvenza il beneficiario dovrà rivolgersi prima al debitore poi all’istituto bancario.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
TUTTI GLI ARTICOLI SU: banca
da

Soldi Online

Il FTSEMib chiude in rosso (e sui minimi di giornata)

Il FTSEMib chiude in rosso (e sui minimi di giornata)

Attesa per le indicazioni della FED in materia di politica monetaria. Anche oggi in flessione i bancari: spicca il calo subito da Unicredit. Rialzo a due cifre per MolMed Continua

da

Soldi e Lavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »