NAVIGA IL SITO
Home » esperto risponde » Banche e Poste » Riscossione buoni fruttiferi postali a termine

Riscossione buoni fruttiferi postali a termine

Dopo quanto tempo cadono in prescrizione i buoni fruttiferi postali?

di Lucio Sgarabotto 29 feb 2012 - ore 12:39
Buongiorno - Dovrei riscuotere dei Buoni fruttiferi postali a termine ( SERIE AD emessi nel 1992 e 1993, quelli che raddoppiano dopo 7 anni e triplicano dopo 11 anni) del nonno deceduto nel 2002 (tra l’altro cointestati con la nonna deceduta nel 1995). Sul retro di qs è riportata la dicitura che se non riscossi entro 5 anni dalla scadenza cadono in prescrizione sia per quanto riguarda gli interessi che il capitale.

Se non ho interpretato male con la trasformazione della Cassa e Depositi e Prestiti in società per azioni i buoni sono equiparati ai titoli del debito pubblico e quindi con una prescrizione di 10 anni.
Pertanto quelli emessi nel 1992 cadono in prescrizione nel 2013 e quelli emessi nel 1993 vanno in prescrizione nel 2014. Mi conferma la mia interpretazione?
 
Grazie e saluti
 
Risposta - L’equiparazione dei buoni postali a titoli del debito pubblico prevede, in base all’art.21 comma 1 e 2 del decreto del presidente della repubblica 398/2003, la prescrizione quinquennale. Credo pertanto, ma spero di sbagliare, siano già prescritti i termini per richiedere tali somme rispettivamente nel 2008 e nel 2009. Provi comunque a richiedere la liquidazione alla CDP. Le sarei grato mi facesse sapere l’esito.

Cordialmente
Lucio Sgarabotto
Vai alla pagina degli Esperti
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
TUTTI GLI ARTICOLI SU: buono fruttifero postale
da

Soldi Online

Il FTSEMib guadagna l'1%: brillano FCA e banche

Il FTSEMib guadagna l'1%: brillano FCA e banche

Il titolo del gruppo guidato da Sergio Marchionne ha beneficiato delle ottime performance registrate dai titoli del settore automobilistico. Bene anche Telecom Italia Continua

da

Soldi e Lavoro

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Un reddito uguale per tutti, ricchi e poveri, non soggetto a condizioni o prove. E nemmeno a promesse di impegno lavorativo. E' questo, il reddito di cittadinanza Continua »