ABC Risparmio

Il Post

Pensione: nel 2012 serve “quota 96” con 60 anni di età e 35 di contributi

Salve,

vi contatto per una consulenza: sono un’insegnante nata nel novembre del 1952, ho maturato 34 anni di contributi e mi interesserebbe sapere, viste anche le numerose novità legate alla riforma, quando potrò andare in pensione.

Grazie

 

 

Gentile signora,

la riforma del settore previdenziale ha modificato diversi punti della normativa legata alle pensioni, ma non ha però invalidato la possibilità di maturare il requisito attraverso il raggiungimento delle quote previste dalla legge, per cui lei potrà maturare detto requisito a novembre del 2012, quando compirà 60 anni e raggiungerà l’età anagrafica minima richiesta per l’anno in questione. Con 60 anni, almeno 35 anni di contributi e il raggiungimento di quota 96 lei maturerà dunque il requisito pensionistico e, poiché la summenzionata Legge 122/2010 non ha modificato le regole per il settore della scuola, lei potrà fare riferimento alla finestra che si apre a settembre del 2012, poiché per la categoria dei dipendenti scolastici la finestra di uscita dal lavoro coincide sempre con l’inizio dell’anno scolastico, a patto che i requisiti vengano maturati entro il 31 dicembre dello stesso anno.

Il Patronato Epas rimane a sua disposizione e la invita a contattarci al numero 06/4818918 o su info@epas.it indicandoci la sua città di residenza: provvederemo a indirizzarla alla sede Epas a lei più vicina, presso la quale potrà beneficiare dei servizi che il Patronato Epas mette a disposizione dei cittadini a titolo gratuito.

Posta le tue domande sul forum Consulenze gratuite
Ti è piaciuto questo articolo? Seguici su Facebook!
VN:F [1.9.8_1114]
Vota l'articolo
Gradimento: 8.0/10 (7 votes)
Pensione: nel 2012 serve “quota 96” con 60 anni di età e 35 di contributi, 8.0 out of 10 based on 7 ratings

Articoli correlati

29 Commenti

29 risposte a “Pensione: nel 2012 serve “quota 96” con 60 anni di età e 35 di contributi”

  1. Marcello dice:

    30 dic 2010 alle 21:05

    Io non ci capisco niente, ma perchè leggo in giro che quota 96 si fa con 60 anni 36 di contributi? La si può fare anche con 35 allora? Io lavoro all’Inps, sono del novembre 52 e maturo nel 2011 , in agosto, i 35 anni, poi ho intenzione di licenziarmi, quando raggiungo il requisito? Grazie

  2. forte dice:

    02 ott 2011 alle 11:48

    Salve,

    vi contatto per una consulenza: sono un insegnante nato nell’agosto1952, ho maturato 39 anni di contributi e mi interesserebbe sapere quando potro’andare in pensione e quando presentare la domanda relativa.

  3. ANDRIANOVINCENZA dice:

    03 ott 2011 alle 19:50

    Salve,

    vi contatto per una consulenza: sono un insegnante nato nel giugno 1952, ho maturo quest’anno 2012 ,37 anni di contributi e mi interesserebbe sapere quando potro’andare in pensione e quando presentare la domanda relativa.
    GRAZIE, BUON LAVORO.

  4. vincenzo dice:

    05 nov 2011 alle 17:37

    io ho 58anni con 34 di cotributi quando posso andare in pensione

  5. paolo walter dice:

    13 nov 2011 alle 23:30

    compio 60 a ottobre 2012 con più di 40 anni di contributi quando andrò in pensione, sono autoferrotramviere

  6. maria dice:

    22 nov 2011 alle 08:16

    Sono una dipendente del pubblico impiego, ho 60 anni e 36.50 anni di contributi al 31/12/2011, quando potrò andare in pensione e quando dovrei presentare la domanda di dimissioni all’Amministrazione?
    Vi ringrazio anticipatamente per una vostra sollecita risposta.

  7. orlando dice:

    22 dic 2011 alle 14:18

    Buon giorno.
    Sono un dipendente pubblico,nato il 12 marzo1951, e alla fine del 2011 maturero’ 35 anni e due mesi di contributi.
    Quando potrò andare in pensione e quando tempo prima bisogna presentare la relativa domanda?

  8. luciano tiberi dice:

    23 dic 2011 alle 16:07

    buon giorno sono un ex dipendente poste italiane spa , nato il 20/06/1952,il 14 febbraio 2012 maturo i 40 anni di contributi.aprile 2011 convocato dall’azienda ,hoaccetato l’esodo con l’incentivo, dal 1/07/2011 ho lasciato il servizio. vorrei sapere quando andro’ in pensione . vi ringrazio anticipatamente sicuro di una vostra risposta.23/12/2011 luciano tiberi

  9. giovanna dice:

    23 dic 2011 alle 16:28

    giovannna nata il 24/03/1955 sono in mobilita raggiungero 40 il 30/06/2012 con la riforma del governo monti quando andro in pensione. grazie anticipatamente.23/12/2011

  10. Nazzarena dice:

    25 dic 2011 alle 20:12

    Nazzarena nata il 19/11/1953 in mobilità fino al 5 aprile 2012.
    Con versamenti volontari fino al 25/11/2012 raggiungo 40 anni di contributi.
    Quando posso andare in pensione? Anche considerando che non ho più un lavoro?

  11. GIOSY dice:

    06 gen 2012 alle 18:16

    Giosy nata il 29/5/51 lavoro nel pubblico come impiegata, alla fine del 2011 ho maturato 35 anni e 4 mesi di contributi, con la riforma del governo Monti quando dovrò andare in pensione e presentare la domanda per le dimissioni.
    Come sarà calcolata la pensione col contribuitivo o retribuitivo se al 31/12/1995 avevo raggiundo i 18 anni di contributi.
    La ringrazio anticipatamente per la sua risposta. Giosy

  12. Ines dice:

    07 gen 2012 alle 11:34

    Ines,insegnante di scuola secondaria di primo grado, nata l’01/03/1947 con 30 anni di anzianità contributiva compresi i 4 anni di riscatto della laurea.Quando posso andare in pensione alla luce delle ultime novità previste dal decreto Monti? Grazie anticipatamente.

  13. filippo 52 dice dice:

    08 gen 2012 alle 13:41

    compiro 60 anni il 032\2012 e 40 anni di contributi il 063\2012 quando andro in pensione? grazie.

  14. filippo 52 dice dice:

    08 gen 2012 alle 13:45

    compiro 60 anni il 032\2012 e 40 anni di contributi il 063\2012 quando andro’ inpensione? grazie

  15. gino navarrini dice:

    08 gen 2012 alle 21:50

    compiro 60 anni il 24 aprile 2o12 ho lavorato dal gennaio 1977 al febbraio 2008 in istituto di credito poi per 1 anno partime in un supermercato poi licenziato per riduzione del personale. ho percepito disoccupazione e sono attualmente in mobilita’ fino a novembre 2012 (mobilita’ non retribuita). non avendo maturato i 35 anni e non avendo prospettive occupazionali quando andro’ in pensione? avevo richiesto di effettuare versamenti volontari mi era stata accordata il 5.2.2o11 e dovevo versare 10.000 euro entro il 31.12.2011 e successivamente altri 2.900 euro entro aprile 2012 per andare in pensione in che data? e come potevo versare quei soldi se attualmente non percepisco nessun reddito? la mia famiglia e’ in grande difficolta’perche’ ero l’unico percettore di reddito ad oggi non so neppure come fare a soddisfare le esigenze vitali anche per mio figlio minorenne.grazie per la risposta che mi inviera’

  16. Maria Luisa dice:

    15 gen 2012 alle 07:50

    Nata il 13-01-51, incaricata a tempo indeterminato dal 1976/77 e immessa in ruolo nel 1978, ho perciò 61 anni e nel corrente anno scolastico maturo 36 anni di servizio.
    Potrò andare in pensione quest’anno? Se sì,con quale penalizzazione? Conviene attendere l’ anno prossimo con 62 anni?
    Ringrazio per la risposta.

  17. PASQUALE COSTANTINO dice:

    09 mar 2012 alle 12:17

    SONO NATO A NOVMBRE DEL 1952 HA FINE 2012 AVRO 60 ANNI DI ETA E39 ANNI DI CONTRIBUTI QUANDO POSSO ANDARE IN PENSIONE GRAZIE

  18. carlo dice:

    15 mar 2012 alle 08:22

    a dicembre 2013 avro 60 anni e mezzo e quasi 38 anni di contributi potro chiedere di andare in pensione anticipata? grazie.

  19. vincenzo dice:

    28 apr 2012 alle 05:42

    al 22 luglio 2012 faro’ 60 anni ,sono un operaio di una ditta privata della ristorazione,con con 1860 settimane utili,sono in cassa integrazione in deroga dal 01 novembre del 2011,quando posso andare in pensione? grazie-

  20. Di Fiore Giuseppa dice:

    05 ago 2012 alle 15:44

    ho 60 anni compiuti il 03/08/2012 e compire 40 anni contributivi il 21/06/2013
    quando potrei andare in pensione?
    e se si se quando mi sara decurtato dallo stipendio

  21. Patrizia dice:

    03 ott 2012 alle 11:42

    Insomma, se non ho capito male mio marito che il 22 dicembre compie 64 anni ed ha 35 anni, 7 mesi e 25 potrà andare in pensione al 31 dicembre 2012? Mi faccia sapere per favore, grazie infinite

  22. Patrizia dice:

    03 ott 2012 alle 14:03

    Non ho specificato che mio marito è un dipendente pubblico, quindi mesà che ha lui non gli spetta purtroppo, è così?

  23. Antonio dice:

    15 dic 2012 alle 15:06

    sono nato il 25/3/52 compio i 35 anni di contributi dicembre 2013 lavoro attualmente alla fincantieri vorrei sapere quqndo posso andare in pensione Grazie

  24. candido alberto dice:

    25 dic 2012 alle 09:17

    sono un dipendente pubblico nato il 29/01/1952,al 01/12/2012 ho raggiunto 36 anni di contributi(comprensivi del servizio di leva):quando posso andare in pensione?

  25. Alberto Barbagallo dice:

    04 gen 2013 alle 12:37

    salve, sono nato il 21 gennaio del 1953 ho 59 anni ne compirò 60 nei prossimi giorni, ho come settimane 1891 lavorative maturate nel dicembre 2008, dati inps, più 52 settimane di disoccupazione!!! non riesco a capire se ho i requisiti per andare in pensione dato che la mia azienda ha chiuso per fallimento e nessuno mi assume data la mia età, ho anche il 70% di invalidità deficit lavorativo permanente, potrei rientrare nel sistema di quote??
    ho bisogno di una risposta.
    Grazie

  26. libero dice:

    07 feb 2013 alle 22:59

    Salve,
    sono nato nel gennaio del 1952.
    Al 31-12-2011 ho maturato un totale di 36 anni e 3 mesi di contributi compresi un anno circa di contributi volontari, autorizzati e versati prima della riforma Fornero, e 1 anno di disoccupazione involontaria regolarmente coperta dall’Inps.
    Su suggerimento dell’Inps, da gennaio 2012 non ho più versato i contributi volontari avendo maturato 35 anni (requisito minimo) e 3 mesi di contribuzione effettiva + 1 anno di disoccupazione. Non ho ripreso alcuna attività lavorativa e comunque sono a posto con tutte e quattro le condizioni previste dal decreto di giugno 2012 per rientrare fra i primi c.d. 65.000 salvaguardati.
    Ho aspettato la finestra mobile di 1 annno e, secondo il mio parere e dell’Inps, sarei dovuto andare in pensione il 1.2.2013 con 61 anni di età e 36 anni e 3 mesi di contribuzione, quindi con quota 97 e spiccioli.
    Macché, il 28-1-2013 ho fatto regolare domanda di pensione anticipata on-line ed il giorno dopo mi è stata respinta in quanto non risulta ancora certificata la salvaguardia. Non solo, sono stato contattato telefonicamente da un solerte e gentile funzionario dell’Inps secondo il quale maturerò la pensione da dicembre 2013 perchè l’anno di disuccupazione non vale per quota 96.
    In sostanza, il requisito minimo dal 2012 non è più 35 ma 36 anni ??
    Un primo funzionario Inps diceva di sì, un secondo di no. Chi ha ragione ?
    Grazie.

  27. ANTONIO SECCI dice:

    29 mar 2013 alle 17:56

    SALVE, SONO DI APRILE 52, HO MATURATO 36 ANNI E 10 MESI AL 31 AGOSTO 2012. QUANDO POTRò ANDARE IN PENSIONE? GRAZIE! ANTONIO

  28. Montano sol maria dice:

    17 apr 2013 alle 07:03

    salve, ho 60 anni e 32 di contributi come dipendente publico,,27 nel publico e 6 nel privato,,ho iniziato il lavoro nel 1981 vi chiedo quando posso andare in pensione ho fatto sempre i turni e continua a farlo ma mi sento gia stanca. Grazie

  29. marialba dice:

    17 apr 2013 alle 21:48

    A giugno 2013 compirò 61 anni e 37 anni di contributi. A breve saremo licenziati potrò andare in pensione e quando? Grazie


Lascia un commento