ABC Risparmio

Il Post

Nel 2013 in pensione con quota 97, a patto che…

Buongiorno,

vi contatto in merito alle novità del settore pensionistico, poiché ho visto su internet che fornite informazioni di questo tipo. Io sono un’insegnante di scuola, la mia data di nascita è 26 febbraio 1953 e raggiungerò 36 anni di contributi il 1°ottobre 2010. La mia domanda è: con la riforma delle pensioni, è ancora prevista la possibilità di andare in pensione con 40 anni di contributi? Potrò avvalermi di questa soluzione?

Grazie mille, cordiali saluti

 

Gentile signora,

la Legge 122 del 30 luglio scorso, sulla base di quanto disposto dal decreto Legge 78/2010, ha mantenuto la validità del requisito dei 40 anni di contributi, intervenendo solo sul momento di apertura della finestra di uscita dal lavoro. Sulla base delle informazioni che ci ha comunicato, relative alla sua situazione, lei maturerà il requisito pensionistico a febbraio del 2014, quindi in anticipo rispetto al raggiungimento dei 40 anni di contribuzione, poiché potrà basarsi sul sistema delle quote. Dal 2013 in poi, si potrà andare in pensione con quota 97 se l’età anagrafica sarà almeno di 61 anni e l’età contributiva di 35: maturando il requisito pensionistico a febbraio del 2014, quando avrà cioè soddisfatto tutti le condizioni richieste, potrà andare in pensione a settembre 2014, in quanto la finestra di uscita per i lavoratori della scuola si aprirà sempre con l’inizio dell’anno scolastico se i requisiti vengono maturati entro il 31 dicembre dello stesso anno.

Il Patronato Epas rimane a sua disposizione e la invita a contattarci su info@epas.it o al numero 06/4818918 indicandoci la sua città di residenza: provvederemo a fornirle i recapiti della sede Epas a lei più vicina

Posta le tue domande sul forum Consulenze gratuite
Ti è piaciuto questo articolo? Seguici su Facebook!
VN:F [1.9.8_1114]
Vota l'articolo
Gradimento: 3.0/10 (2 votes)
Nel 2013 in pensione con quota 97, a patto che…, 3.0 out of 10 based on 2 ratings

Articoli correlati

10 Commenti

10 risposte a “Nel 2013 in pensione con quota 97, a patto che…”

  1. roberto dice:

    10 ott 2010 alle 20:28

    vorrei sapere se con quota 97 (57 anni+ 40 di lavoro) posso andare in pensione.
    maturo 40 anni di lavoro il 12/02/2013 e compio 57 anni il 19/4/2013, quando posso andare in pensione’

    grazie

  2. luciana dice:

    16 ago 2011 alle 12:59

    Con la manovra di Agosto 2011 mi sembra che DI CAPIRE CHE lA mia situazione per andare in pensione di anzianità sia cambiata, mi auguro di no: è cosi?
    Nata 14/01/1952 a gennaio 2012 = 60 anni
    Anzianità contributiva al 31 agosto 2012=37anni e 8 mesi circa.Totale 97
    Contavo di andare in pensione il 1° settembre 2012, ma devo aspettare un altro anno,e cioè il 1° settembre 2013? .Totale 61+38,..=39 anni.
    Aspettare ancora 2 annui per il TFS?
    gRAZIE

  3. antonio mete dice:

    27 dic 2011 alle 20:26

    sono nato l’11 giugno 1952 insegno nella scuola pubblica ed ho
    a settembre 2012 35 anni di servizio. quando potrò andare in pensione? grazie.

  4. giuseppina dice:

    28 nov 2012 alle 17:15

    sono nata il 26/12/1953 ed ho 40 anni di servizio quando potrei andare in pensione ? anche usufruendo di un anno di anticipo con la penalizzazione del 1% ??

  5. Michele dice:

    06 dic 2012 alle 19:41

    Sono un insegnante, nato il 28/11/1953 e al 31 dic. 2012 maturo 37 anni di contributi, quando potrò andare in pensione? E le quote, nel settore scuola sono ancora valide? I prepensionamenti statali potrebbero interessare anche me, nel momento in cui nel 2013 compirò 60 anni?

  6. Berta dice:

    08 dic 2012 alle 04:27

    Sono una insegnante, nata il 01/01/52. Ho maturato il 1 Settembre 2012 39 anni- 10 mesi e 15 giorni di contributi. Quando potrò andare in pensione?
    Avrò penalizzazioni?
    Grazie.

  7. dario dice:

    08 dic 2012 alle 08:45

    Sono un lavoratore dipendente del settore metalmeccanico nato il 11/01/1960 ed ho iniziato a versare i contributi dall’ 01/09/1975. Vorrei sapere ,con la nuova riforma della nostra “cara” ministro del lavoro, quanti anni mi servirebbero ancora prima di lasciare il posto(come è giusto che sia ad un giovane)di lavoro.

  8. morelli roberta dice:

    11 dic 2012 alle 18:26

    Sono nata il 15/10/53 ho 40 anni di insegnamento. Vorrei sapere quanto potrò andare in pensione.
    Cordilali saluti.
    Roberta Morelli

  9. ANTONIO dice:

    02 gen 2013 alle 15:36

    SONO NATO IL 21/07/1952. A DICEMBRE DEL 2012 HO 60 ANNI DI ETA E 39 ANNI DI CONTRIBUTI.VORREI SAPERE QUANDO POTRO ANDARE IN PENSIONE.LE FACCIO PRESENTE CHE SONO STATO LICENZIATO IL 31/01 2012 SUBITO MESSO IN MOBILITA IN DEROGA CIOE DAL 01/02/2012 FINO AL 31/12 2012 PER IL 2013 LA REGIONE PUGLIA ANCORA NON HA DECISO NIENTE PER LA PROROGA DELLA MOBILITA IN DEROGA CORDIALI SALUTI ANTONIO SECLì

  10. Amalia dice:

    11 gen 2013 alle 10:29

    Ho 53 anni è 36 anni di contributi quando potro andare in pensione


Lascia un commento