ABC Risparmio

Il Post

Decorrenza e calcolo della pensione

Buonasera,

sono un dipendente del settore pubblico nato il 29 ottobre del 1949 e in servizio ininterrottamente dal 30 aprile 1984. Vorrei chiedervi alcuni chiarimenti in merito alle novità dell’ultima riforma: prima di tutto vorrei conoscere la data del mio pensionamento; seconda cosa, vorrei capire come verrà calcolata la mia pensione, poiché nessuno sa dirmi se davvero il sistema contributivo verrà applicato indistintamente a tutti i pensionati dal 2012 in poi, così come si vocifera da più parti.

In attesa di una vostra risposta, porgo cordiali saluti

 

 

Gentile lavoratore,

come ben saprà dal 1 gennaio 2012 è entrata in vigore la Legge n. 214 approvata lo scorso 22 dicembre, provvedimento a dir poco rivoluzionario per quel che concerne la tematica previdenziale che va a modificare radicalmente i criteri attraverso cui verrà maturato d’ora in poi il diritto alla pensione. Relativamente alla sua posizione iniziamo col comunicarle che lei perfezionerà il requisito pensionistico di vecchiaia il 29 maggio del 2016, quando cioè avrà un’età anagrafica pari a 66 anni e 7 mesi. Relativamente al metodo di calcolo applicato alla sua pensione chiariamo subito che il sistema contributivo sarà applicato a tutti solo per quel che concerne la quota pensionistica maturata dal 1 gennaio 2012 in poi; pertanto per lei in sostanza non cambierà nulla da questo punto di vista, poiché lei avrà una pensione calcolata col sistema misto, conseguenza del fatto che lei alla data del 31 dicembre 1995 aveva un’anzianità contributiva inferiore ai 18 anni. La quota versata fino al 31 dicembre 1995 sarà calcolata col sistema retributivo, mentre quella relativa agli anni lavorati dal 1 gennaio 1996 in poi sarà invece conteggiata col sistema contributivo.

Il Patronato Epas rimane a sua disposizione e la invita a contattarci su info@epas.it oppure al numero 06/4818918, indicandoci anche la sua città di residenza: le forniremo i recapiti della sede Epas per lei più comoda da raggiungere.

Posta le tue domande sul forum Consulenze gratuite
Ti è piaciuto questo articolo? Seguici su Facebook!
VN:F [1.9.8_1114]
Vota l'articolo
Gradimento: 10.0/10 (1 vote)
Decorrenza e calcolo della pensione, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Articoli correlati

1 Commento

Una risposta a “Decorrenza e calcolo della pensione”

  1. sebastiano dice:

    19 apr 2012 alle 14:42

    buona sera sono un dipendente comunale lavoro dal 01/07/1974, in attività di servizio, sono nato il 08/11/1946, nel anno 2002 o fato domanda per la conversione dei contributi inps che sono dal anno 1962 al anno 1974 sino al 30 giugno 1974,non ho ricevuto nessuna risposta, il datore di lavoro che il comune asserisce che andrò in pensione nel anno 2012, ed io aspetto che forse andrò in pensione quando avrò anni 99 crazie


Lascia un commento