ABC Risparmio

Il Post

Risultati della ricerca

Tubo rotto di riscaldamento

Egr. Geom Terracciano, Vorrei porle questo quesito. Quest’inverno ho ristrutturato casa e cambiato anche tutti i termosifoni.

Nel farlo, si è creata una perdita d’acqua dal: TUBO DI RISCALDAMENTO, POSTO NEL MURO, CHE CONGIUNGE LA COLONNA DELL’IMPIANTO DI RISCALDAMENTO CON UN MIO TERMOSIFONE.

Per arginare la perdita si è dovuta chiamare la ditta che si occupa della manutenzione dell’impianto che» leggi tutto

  • Non ci sono commenti

    Riscaldamento, dubbi

    riscaldamento

    Ho un piccolo appartamento al piano terra di un grande condominio,  nel mio appartamento non compaiono elementi da riscaldamento,(il condominio lo ha centralizzato) dal pavimento non si rileva alcuna variazione termica. L’appartamento è piccolo, finestre e porte sono di nuova generazione con dispersione zero. L’amministratore dice che siccome passano sotto di me i tubi del riscaldamento devo pagare anche io la quota condominiale. Subisco questo da 5 anni. Vi chiedo» leggi tutto

  • Non ci sono commenti

    Spese riscaldamento

    Carissimo Oreste, buongiorno ! Sono un tuo collega in pensione. Vorrei rivolgerti una domanda alla quale io

    non sono stato capace rispondere. Mi viene chiesto se (con le nuove norme )  rinunciando al riscaldamento condominiale, in un secondo tempo,affittandolo o vendendolo è possibile nuovamente allacciarsi. Si tratta di un negozio sfitto e senza contatori  dei servizi da tre anni, sul quale è stato sempre pagato inutilmente anche il riscaldamento. Ti» leggi tutto

  • Non ci sono commenti

    Riscaldamento centralizzato: se sigillo gli elementi posso pagare quota ridotta?

    casa300

    Buon giorno, ho un appartamento che non è abitato, nell’edificio c’è un impianto di riscaldamento centralizzato. Volevo sapere se è possibile, sigillando gli elementi radianti dell’appartamento, pagare una quota ridotta per le spese di riscaldamento. Se si, come posso fare?
    Grazie mille
    Massimo Del Bello

    Egregio utente Del Bello, buongiorno. Sì, in pratica, si possono sigillare i termosifoni presenti nella unità immobiliare disabitata, alla presenza dell’amministratore naturalmente, però… » leggi tutto

  • Non ci sono commenti

    Distacco da riscaldamento condominiale

    riscaldamento impianto

    Gent.le Geom. Siamo un gruppo di condomini distaccati dal centralizzato, alcuni distaccati trenta anni fà ed alcuni non hanno più riscaldamento. Ci siamo distaccati, essendo la nostra una comunione sorta molti anni dopo la costruzione del palazzo e anche in base all’art. 1104 che dà la facoltà di liberarsi dalla proprietà dell’impianto. Ora dopo molti anni nel 2009 il condominio ci ha fatto causa che purtroppo abbiamo perso ma che» leggi tutto

  • 1 Commento

    Sppressione riscaldamento centralizzato

    Gentile sig. Terracciano,mi serve un consiglio da una persona esperta come lei. Abito in un condominio di 42 condomini, abbiamo il riscaldamento centralizzato. Quest’anno sul finire della stagione invernale si e’ rotta la caldaia e alcuni condomini in vista del prossimo inverno non vogliono ripararla, proponendo che ogni condomino provvedesse a sue spese per l’impianto autonomo. La maggior parte di noi non e’ d’accordo e tra breve dobbiamo fare un» leggi tutto

  • Non ci sono commenti

    Distacco da riscaldamento centralizzato

    riscaldamento

    Salve, non so se può aiutarmi ma sto cercando informazioni sul distacco dall’impianto di riscaldamento centralizzato. Ho appena acquistato, in provincia di Livorno, un appartamento in una palazzina di sei e questo condominio ha ancora l’impianto centralizzato a gasolio. Io vorrei staccarmi e mettere una caldaia a condensazione a gas, inoltre, tutti gli appartamenti sono provvisti di vecchie finestre con vetro normalissimo, mentre io metterei delle finestre a risparmio energetico.» leggi tutto

  • 6 Commenti

    Contributo dopo distacco dal riscaldamento

    Mi scusi se approfitto della sua gentilezza e le chiedo consulenza. Io abito in un condomino di 12 appartamenti. E’ presente un  riscaldamento condominiale che serve tutti gli appartamenti.
    Attualmente, uno dei 12 condomini ha espresso il desiderio  di servirsi di riscaldamento autonomo per la propria abitazione,  invece di quello condominiale.  Premettendo che, purtroppo, non abbiamo un regolamento condominiale, come possiamo stabilire la percentuale che tale condomino deve continuare
    » leggi tutto

  • Non ci sono commenti

    Problematiche riscaldamento autonomo

    Buonasera sig Terracciano, le scrivo per la seconda volta, visto che gia’un problema lo ha risolto in maniera esauriente ,ed e’ il seguenti: ho sentito che se in uno stabile ci sono piu’ riscaldamenti autonomi che centralizzati i distaccati possono chiedere all’intero stabile di convertire tutti in autonomo. Spero sia vero cosi’ finiamo le spese della caldaia, per le quali tutti devono partecipare. Ringrazio anticipatamente Monica

    Cassazione sez. VI del» leggi tutto

  • Non ci sono commenti

    Ripartizione consumi gas riscaldamento

    Buongiorno,

    ho bisogno di una delucidazione riguardo alla divisione delle spese della bolletta del GAS.

    Una casa in zona Padova con 2 appartamenti (1° piano dove sto io e un 2° piano) ha la caldaia centralizzata in comune, la bolletta è intestata alla Signora del piano di sopra.

    In autunno ho avvertito la signora che avrei chiuso i termosifoni del mio appartamento per i periodi che ero via per spendere» leggi tutto

  • Non ci sono commenti
    Pagina 2 di 3612345102030...Ultima »