ABC Risparmio

Il Post

Acquisto prima casa affittata

Salve dott. Oreste siamo una coppia di sposini in affitto a Lucca. abbiamo trovato casa da comprare ad un prezzo conveniente. abbiamo fatto gia il compromesso accettando il fatto che l’immobile fosse gia locato da una persona anziana …da premettere che la signora non ha mai avuto un contratto regolare di affitto ma a sempre pagato l’affitto al proprietario dal 2008 tramite bonifico e negli ultimi mesi con ricevute. la signora sembrava disponibile ad andarsene invece ora a completamente cambiato idea. Ha detto di rimanere dentro finchè la legge glielo permette. adesso cosa posso fare dato che ho gia pagato la caparra , l’agenzia e il notaio alla stipula del compromesso? devo andare avanti e fare l’atto finale ‘? con la signora ci devo pensare io a fargli il rilascio dell’immobile o il proprietario? noi avremmo bisogno di una prima casa e abbiamo stipulato un mutuo (che ho momentaneamente fermato). la mia paura e quella di ritrovarmi con un mutuo da 300 euro da pagare e un affitto da 500 euro senza potermi godere la casa nuova ,da premettere che la casa e quasi inagibile perchè ci piove da tutte le parti e ce tanta umidità e sia il proprietario che l’inquilino si rifiutano di riparare. la prego mi dia un consiglio grazie della sua disponibilità

Caro giovane, buon giorno.

Gli unici a fare l’AFFARE, scusi la mia schiettezza, sono: VENDITORE E AGENTE DI INTERMEDIAZIONE IMMOBILIARE.

La locataria, cioè l’inquilina che occupa l’alloggio con un contratto in NERO può in qualunque momento far valere la locazione e da quel momento far decorrere un contratto di libera locazione abitativa denominato 4+4, quindi, almeno per 4 anni sarà davvero impossibile, per lei, sfrattarla.

Secondo il mio parere la migliore cosa è quella di RINUNCIARE all’acquisto e pretendere la restituzione della caparra per vizio di forma, in quanto l’affare, tra virgolette è una vera BUFALA!!!

Insista sul fatto che lei non può aspettare le calende greche, viste le intenzioni della inquilina, la quale può far scattare la locazione 4+4 e a quel punto lei si ritroverebbe con un mutuo da pagare con un regolare contratto di affitto da registrare e con le tasse da pagare.

In poche parole riferisca all’Agente immobiliare che c’è inganno nella compravendita, in quanto lei sta comprando qualcosa di cui non potrà goderne l’uso e non saprà quando ciò potrà avvenire quindi l’acquisto in queste condizioni è affetto da VIZIO.

Cordialmente

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

 


Posta le tue domande sul forum Consulenze gratuite
Ti è piaciuto questo articolo? Seguici su Facebook!
VN:F [1.9.8_1114]
Gradimento: 0.0/10 (0 voti)

Articoli correlati

Non ci sono commenti

Lascia un commento