NAVIGA IL SITO
Home » guide » Come risparmiare » Come risparmiare sulla bolletta del gas in previsione dell’inverno

Come risparmiare sulla bolletta del gas in previsione dell’inverno

Arriva il freddo e le prime accensioni della caldaia per il riscaldamento. Per evitare bollette esagerate meglio valutare le offerte dei gestori del mercato libero e sfruttare le promozioni.

di Mirko Zago 19 ott 2016 - ore 10:03

Autunno con il suo primo freddo è arrivato. In molti hanno cominciato ad accendere il riscaldamento. La caldaia diventa così tanto indispensabile quanto odiata per via dei crescenti costi che comporterà. Stando a un calcolo effettuato su SosTariffe.it, una famiglia di tre persone che utilizza il gas per acqua calda, cottura e riscaldamento e vivendo in un’abitazione di 100 Mq arriva a spendere più di 900 euro. Si tratta di circa 1400 metri cubi di gas impiegato.

L’impatto della spesa è elevatissimo sulle tasche delle famiglie. Ed è per questo che la scelta del gestore per la fornitura è fondamentale. Nel mercato libero le proposte che permettono di tenere sotto controllo o anche abbassare la bolletta sono numerose. Grazie alla concorrenza sarà facile trovare un gestore che proponga un prezzo migliore rispetto all’attuale.

CONFRONTO TRA GESTORI GAS

Il primo gestore che spunta nella comparazione è Sorgenia con Next Energy Gas. L’offerta prevede un costo per smc di 0,2256 €. Sono compresi inoltre:

  • Un prezzo chiaro e conveniente, bloccato per 12 mesi;
  • Modalità di pagamento elettronico con addebito automatico su conto corrente (SDD), senza alcun costo aggiuntivo. A pagamento è possibile comunque ricorrere al vecchio bollettino;
  • Partecipazione a PAYBACK, il principale programma fedeltà multipartners italiano.


Segue Edison con l’offerta Web Gas. Il prezzo praticato in questo caso è di 0,1800 €/smc. Il prezzo è bloccato e prevede anche la possibilità di ricevere la bolletta in formato elettronico oltre a 300 punti di benvenuto al programma fedeltà “Noi Edison”. E’ possibile così oltre che risparmiare denaro anche raggiungere interessanti premi da catalogo. Sono presenti sia premi materiali che buoni spesa.

fornello-a-gasEnel con e-light gas propone un prezzo di 0,1990 €/smc. Oltre il prezzo bloccato, in maniera simile agli altri gestori, propone anche la raccolta punti “Enelpremia 2”, la possibilità di ricevere la bolletta elettronica risparmiando anche sulla spedizione della fattura cartacea e la possibilità di aderire al Servizio Notifiche via SMS. Un buon modo per essere sempre informati su ciò che succede in merito al vostro servizio.

Nei casi visti sopra il prezzo annuo stimato oscilla tra i 900 e 930 euro. Il fatto che il prezzo sia bloccato significa che almeno per la materia prima non si rischierà di pagare di più qualora fossero stabiliti aumenti. Il gestore applica lo sconto o il blocco prezzo solo alla quota parte dei servizi di vendita che pesano tra il 40 ed il 50% dell’importo della bolletta.

L'IMPORTANZA DI ANALIZZARE I PROPRI CONSUMI

Visto quanto sopra, e le numerose opportunità vale la pena affidarsi ad un’analisi dei propri consumi, valutando attentamente le proposte dei gestori, considerando prezzi bloccati, promozioni, sconti, buoni spesa e quanto altro sia previsto. Sarà possibile arrivare a risparmiare fino a 200 euro all’anno.

EVITARE GLI SPRECHI PER RISPARMIARE SULLA BOLLETTA

Rimane inteso che il massimo risparmio si ottiene anche adottando comportamenti virtuosi volti ad evitare sprechi. Per questo è meglio adottare piccole accortezze come coprire gli spifferi delle porte, preferire finestre con doppia camera, non lasciare porte aperte inutilmente, impostare il termostato per l’accensione dei termi in maniera attenta. Questo naturalmente è solo una piccola parte di tutto ciò che può essere effettuato per “acchietare” la bolletta del gas.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

Soldi Online

Le virtù del lavoro notturno

Le virtù del lavoro notturno

Negli ultimi giorni gli investitori hanno dibattuto di uno studio, che ha confermato il segreto peggio custodito a Wall Street: evitare l’overnight per ridurre il rischio Continua

da

Soldi e Lavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »