NAVIGA IL SITO
Home » guide » Banche e Poste » Come proteggere il conto corrente delle frodi online

Come proteggere il conto corrente delle frodi online

Sempre più diffusi i conti online rappresentano una possibilità di risparmio per chi può utilizzare l'internet banking come modalità di gestione dei risparmi. Ecco come proteggersi da eventuali rischi di frode.

di Natalia Pezzone 23 dic 2015 - ore 12:16

I conti online sono sempre più diffusi e, di conseguenza, aumentano i rischi. 12 Associazioni dei Consumatori insieme a Banca UniCredit hanno pubblicato una guida con i 10 migliori consigli per tutelare il proprio conto corrente contro le frodi online, il phishing, lo smishing e i virus creati per raccogliere informazione sensibile.

Dodici Associazioni dei Consumatori hanno firmato qualche anno fa un'intesa con Banca UniCredit (Adiconsum, Adoc, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinazattiva, Codacons, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori), con l'obiettivo di comprendere meglio i bisogni dei consumatori in materia di prodotti bancari, lavorare insieme per migliorare la trasparenza e spingere i clienti a fare scelte più consapevoli nel settore bancario e finanziario.

pagamenti-onlineNell'ambito dell'iniziativa ”Noi e UniCredit”, sono stati elaborati diversi vademecum, fra cui uno in cui vengono spiegati i molteplici vantaggi della banca multicanale, menzionando inoltre i progetti di sicurezza portati avanti da UniCredit, e tramite i quali la Banca è riuscita a far calare sostanzialmente le frodi online.

In effetti fra il 2005 e il 2012, a fronte di una crescita dei clienti online di oltre il 150%, UniCredit ha registrato una diminuzione delle truffe sull'home banking pari al 90%. Nel 2011 su 2,5 milioni di clienti, la percentuale di frodati è stata vicina allo zero, trend confermato nei successivi anni.

Ricordiamo che è sempre importante scegliere una banca che investa nella sicurezza dei propri clienti. A questa fine consigliamo di confrontare la maggior quantità di proposte di conti correnti con l'aiuto del comparatore di SosTariffe.it, ad esempio.

Insieme alle dodici associazioni dei consumatori sopramenzionate dunque UniCredit ha pubblicato le sue dieci regole d’oro per sfruttare al meglio la multicanalità senza rischiare frodi e truffe, che riportiamo di seguito.

1. INFORMARSI

Puoi effettuare tante operazioni sul PC, dal divano col tablet, in viaggio con lo Smartphone.
Non esitare a chiamare il Contact Center o a chattare per chiedere informazioni aggiuntive.
Rispetta semplici e fondamentali accorgimenti per gestire il tuo conto nella massima sicurezza.

2. RICORDARSI


Ricordati che hai i documenti della tua banca in un posto sicuro, su Documenti Online
Ricordati che Banca Via Internet richiede l'inserimento di una password dispositiva esclusivamente per confermare una transazione che tu hai disposto (bonifico, ricarica, ecc.)
Ritira, presso la tua Agenzia, i dispositivi di sicurezza

3. DIFFIDARE

Diffida sempre dalle email sospette
Non fornire dati personali nei siti a cui si accede cliccando su un link contenuto in una email o direttamente nella mail
Diffida sempre delle richieste multiple di password, spesso è il modo utilizzato dai truffatori
per venire in possesso delle password relative alle tessere consegnate dalle Banche

4. PROTEGGERE

Proteggi il tuo PC con un software di protezione, che comprenda un firewall, un antivirus e un antispam
Stai attento agli sviluppi della Multicanalità (esempio Newsletter): sono opportunità per renderti la vita più facile

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
TUTTI GLI ARTICOLI SU: conto corrente online
da

Soldi Online

Nei prossimi 5 anni? Una crescita globale stabile

Nei prossimi 5 anni? Una crescita globale stabile

Se si analizzano i trend che dovrebbero guidare l’economia globale nei prossimi anni lo scenario più probabile per il prossimo futuro è quello di una crescita globale stabile Continua

da

Soldi e Lavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »