NAVIGA IL SITO
Home » esperto risponde » Banche e Poste » Tassazione buoni fruttiferi postali

Tassazione buoni fruttiferi postali

La tassazione dei buoni fruttiferi postali è al 12,50% a partire da settembre 1987...

di Lucio Sgarabotto 27 lug 2012 - ore 15:12

Domanda - Il 30-9-2012 andrà in scadenza il buono fruttifero postale n° 00.005.419 16 serie BA, emesso in data 30.09.98 per un valore di lire 25.000.000. Dal sito delle poste italiane ho calcolato la valorizzazione lorda e netta del buono postale. Per quanto riguarda la tassazione a cui anche tali strumenti finanziari sarebbero assoggettati, vorrei conferma, perché, a quanto mi risulta, quelli emessi dal 1/7/97 in poi, sono assoggettati ad una aliquota del 12,5%.

Grazie.

Risposta - La tassazione dei buoni fruttiferi postali è al 12,50% a partire da settembre 1987 e non è stata modificata nemmeno con la manovra Monti in vigore a partire dal primo gennaio di quest’anno.

Cordialmente
Lucio Sgarabotto
Vai alla pagina degli Esperti

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
TUTTI GLI ARTICOLI SU: buono fruttifero postale
da

Soldi Online

I market mover della settimana

I market mover della settimana

Il 26 ottobre la BCE comunicherà le proprie decisioni di politica monetaria, seguite dalla conferenza di Mario Draghi. Entra nel vivo la stagione delle trimestrali a Piazza Affari Continua

da

Soldi e Lavoro

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Un reddito uguale per tutti, ricchi e poveri, non soggetto a condizioni o prove. E nemmeno a promesse di impegno lavorativo. E' questo, il reddito di cittadinanza Continua »